Prenota la tua Vacanza
Cancella

Tergu/Castelsardo

Gli appartamenti vacanza Residenza Le Farfalle sorgono nel paesino di Tergu, in Sardegna, un quieto ed ospitale comune a vocazione agricola/pastorale affacciato sul Golfo dell’Asinara che dista 5,5 km da Lubagnu e 7 km da Castelsardo.

Tergu si contraddistingue per la genuinità e il senso d’ospitalità dei suoi abitanti, per le eccellenze nella produzione alimentare – allevatori e pastori producono artigianalmente formaggi e gustosi insaccati – e per la tranquillità del territorio che, congiuntamente al verde e all’aria salubre, ne fa località di “buon vivere”. Ha un clima temperato, rinfrescato dalla brezza marina, ed ampie distese verdi che rallegrano l’anima. Per approfondimenti sui monumenti storici e sulle possibilità di escursioni poi consultare la sezione Escursioni.

Intorno al paese sorgono diverse realtà agricole presso le quali è possibile comprendere i tempi e le dinamiche della vita pastorale e contadina.

E’ un comune molto legato alle sue tradizioni religiose e storiche, tra cui meritano menzione quella dedicata alla Natività di Maria, l’8 settembre, i cui festeggiamenti durano 3 giorni, dal 7 al 9 di settembre. Oltre alla processione religiosa, la festa richiama migliaia di persone per il folclore che la caratterizza: sfilate con i costumi provenienti dalle diverse regioni della Sardegna, sfida di cavalieri a cavallo, sagra alimentare e balli fino a notte. Un’altra festività altrettanto sentita e di tradizione, è quella del “Lunissanti”. Si festeggia il lunedì antecedente la Pasqua. Oltre ai riti religiosi, sfilate, processioni e canti corali a cappella che connotano diversi momenti della giornata e della sera, si tratta di una vera e propria festa campestre che coinvolge, con allegria, famiglie e giovani.

Castelsardo: dei suoi tesori e bellezze storico culturali, ne abbiamo già detto nella sezione escursioni e cosi pure dei suoi fondali, nella sezione spiagge.

Merita due parole il modernissimo porto di Castelsardo  presso il quale è possibile attraccare e far sostare la propria imbarcazione, noleggiarne una, oppure partire alla volta di escursioni organizzate per la splendida Isola dell’Asinara, il tutto con tariffe concorrenziali rispetto ad altri porti del Nord Sardegna.

Castelsardo, negli anni è diventata altresì nota per la sua tradizione artigianale – i cesti e i centrini ancora prodotti a mano dalle signore del paese sono considerati manufatti preziosi – da cui sono nati importanti centri di shopping per gli acquisti artigianali.

Durante la primavera offre un programma di sagre, tradizioni e feste religiose molto variegato, mentre durante l’estate la sua piazza si anima con feste, concerti e serate tematiche.

Immancabili le cene a base di crostacei e pesce fresco presso uno degli innumerevoli ristorantini di mare del paese.